Rogatoria fiscale scambio dati Italia Svizzera

Rogatoria fiscale: vie di fuga allo scambio dati Italia Svizzera

Chi possiede attività finanziarie in Svizzera non dichiarate al fisco italiano e non ha approfittato della voluntary disclosure, si trova ad affrontare ora un nuovo problema. Il fisco elvetico sta trasmettendo all’Agenzia delle entrate italiana i dati di tutti questi contribuenti, cade così il muro del segreto bancario.

Rivolgendosi al nostro Studio Legale, potremo valutare la situazione e studiare la miglior strategia del caso, ricorrendo all’esperienza e alla competenza dei nostri professionisti.

RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA ONLINE

Oppure se preferisci nella pagina Contatti trovi tutti i nostri recapiti.